RACCONTI

FILASTROCCA DELLA BIMBA VESTITA DI ROSA

C’era una bimba vestita di rosa

Aveva da ridire su ogni cosa

Si svegliava ed era scontenta

Di studiare non aveva pazienza

Non sapeva cosa mangiare

Non le bastava il tempo per giocare

Era una bimba vestita di rosa

Aveva da ridire su ogni cosa.

Se la mamma l’abbracciava

Lei come un fulmine scappava

di baci non ne parliamo

non ne voleva neanche da lontano.

Ma questa bimba vestita di rosa

Voleva l’amore sopra ogni cosa

Solo che non lo sapeva

E i dispetti allor faceva.

Venne un giorno la fata Rosina

Fece una magia di prima mattina

Con un abbraccio caldo e sincero

Fece sparire il malumore più nero.

Quando la bimba si svegliò

In braccio alla mamma si trovò

Non voleva più scappare

Non aveva da ridire

Era una bimba vestita di rosa

Sorrideva al mondo e ad ogni cosa!

Tagged , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *