...di sopravvivenza

FINE VACANZE…

Questa, a posteriori e dopo aver smaltito tachicardia, esaurimento nervoso, stress e istinti violenti di basso profilo che si facevano sempre più strada, è la sintesi delle vacanze estive. Adesso che dire… mancano meno di due settimane alle vacanze di Natale… oh mamma!!!!!!  

...di sopravvivenza

Voglio l’acqua!!

Se avete bambini vi sarà capitato un milione, ma che dico, un bilione, un milione di milioni di volte di andare a letto, e proprio in quel momento quando finalmente la palpebra cala, il relax si fa strada, proprio in quel momento in cui finalmente la prole è a letto e si sta (finalmente!!) addormentando, a luci spente, il silenzio…

Read More

...di sopravvivenza

Una gita in famiglia. Lui nel frattempo….

Succede che ti viene voglia di rompere la routine e piena di entusiasmo proponi la domenica fuori porta per tutta la famiglia al grido di : domenica tutti al mare!! O al lago, o in montagna, o in piscina, o al parco divertimenti, o dagli amici in campagna … non importa la destinazione ma l’azione, il portare tutta la famiglia,…

Read More

...di sopravvivenza

Ora del tracollo: 18.02

Nottata in bianco: brutti sogni? mal di pancia? fastidionite acuta? BOH. Fatto sta che non ha dormito lei e non abbiamo dormito noi. Alle 5 di mattina ha iniziato a dormire come un angioletto della Thun. E chi la sveglia? Se ci provo dopo una nottata del genere passiamo dall’angioletto Thun al diavolo della Tasmania nell’arco di un millisecondo. Bene.…

Read More

...di sopravvivenza

5 cose da sapere sul parto… (che in genere non vi dicono)

Perché lo scrivo? Perché nella vita bisogna essere preparati. e perché tutta quella retorica sul momento indescrivibilmente felice ed unico dell’aspettare un bambino, tutti quei luoghi comuni sul parto danneggiano le storie personali. Finisce che invece di concentrarsi sul suo momento, sulla sua storia personale, una partoriente stia lì a fare il paragone tra se stessa, la narrazione sociale del…

Read More

...di sopravvivenza

Festa della mamma… le conseguenze!!

questo, di ieri, è stato un drammatico …MOCOMEFACCIOOOOOO! Festa della mamma al nido, tanti colori… il risultato lo vedete da soli. a quel punto ho pensato: a) la lascio al nido allontanadomi con nonchalache, ripasso domani, magari l’hanno pulita b) la porto a casa e la butto in lavatrice a 60 gradi con: candeggina, smacchiatore, bicarbonato acido muriatico, se non…

Read More

...di sopravvivenza

POZZANGHERE di PRIMAVERA

La primavera quest’anno si fa desiderare…  Nonostante le margherite punteggino i prati, nonostante i papaveri rossi della loro effimera allegria sboccino su campi e fossi, nonostante la ginestra col suo  giallo sole ci ricordi che siamo nella bella stagione,  il sole, quello vero,  si nasconde dietro coltri di nuvoloni scuri come la notte e gonfi di goccioloni da scaricare giù…

Read More